Tra le tante lezioni che abbiamo imparato durante i mesi trascorsi a casa durante il lock down ce n’è una, sicuramente meno importante delle altre, che però può essere utile durante la vita quotidiana. Molti di noi, in assenza di barbieri e parrucchieri hanno provato ad armeggiare coi capelli… fallendo miseramente. Perché? Perchè la forma della testa di ogni uomo è diversa e in base a questo dovrebbe esserlo il taglio di capelli giusto.
Conoscete la forma del vostro viso? 
viso-capelli-uomo-virum La maggior parte delle forme delle teste e dei volti degli uomini rientrano in una di queste quattro categorie: rotonde; quadrata; ovale; a cuore.  Ed è fondamentale conoscere la tua. Andiamo a scoprire come scegliere il taglio di capelli giusto in base alla forma del tuo viso viso-capelli-uomo-virum2
Se hai una faccia tonda, prova ad aggiungere altezza
Come appare il tuo viso: fronte arrotondata con una mascella più morbida. Chi ha questo tipo di viso:  Leonardo DiCaprio, Kanye West, Jack Black Quale taglio di capelli fa per te: Gli esperti suggeriscono che il fattore più importante è “cercare di aggiungere altezza, poiché questo attirerà l’attenzione lontano dai lati del viso”, bilanciando infine le tue proporzioni. L’altezza nel taglio di capelli fa sembrare il tuo viso più lungo e i lati rasati distolgono l’attenzione dalla morbidezza del tuo viso, e sia che tu abbia una pettinatura morbida,sia all’indietro o riccia il tipo di taglio risalterà. Allungherà il viso e conferirà alla linea della mascella un aspetto più squadrato.  viso-capelli-uomo-virum4
Se hai una faccia quadrata, ammorbidisci con linee ampie
Come appare il tuo viso: forma squadrata agli angoli della mascella e della fronte. Chi ha questa forma del viso:  Brad Pitt, Tom Cruise, Arnold Schwarzenegger Quale taglio di capelli fa per te: per quelli con questa forma del viso il punto cruciale è minimizzare la mascella quadrata. Il cut giusto ruota attorno a questo dettaglio. Per valorizzare questa tipologia di viso si consiglia di fare tagli non troppo geometrici e non troppo corti, prediligere dunque lunghezze medie che possano addolcire la fisionomia del viso. In alternativa, si potrebbe scegliere una frangia in modo da rompere visivamente qualsiasi squadratura e creare un effetto diagonale. Dal punto di vista dello styling , evita di mettere i capelli troppo squadrati: è meglio creare un effetto disordinato in diagonale o optare per finiture arrotondate  viso-capelli-uomo-virum3
Se hai un viso ovale, allinea la tua silhouette
Come appare il tuo viso: una fronte ampia e una linea della mascella più morbida della fronte. Chi ha questa forma del viso: Jake Gyllenhaal, George Clooney, Jude Law Quale taglio di capelli fa per te: gli esperti dicono che la forma della testa ovale è probabilmente quella più facile da adattare ad un taglio di capelli, la maggior parte degli styling funzionerà a causa delle proporzioni simmetriche. Indurire un po‘ i lineamenti per renderlo più mascolino sarebbe lusinghiero. Evita di portare i capelli in avanti: rischieresti di arrotondare ancora di più la tua forma del viso! viso-capelli-uomo-virum1
Se hai una faccia a forma di cuore, opta per il lungo o il corto: no vie di mezzo
Che aspetto ha il tuo viso: più magro sulla mascella che sulla fronte. Chi ha questo tipo di viso: Ryan Gosling, Justin Timberlake, Ethan Hawke Quale taglio di capelli fa per te: vanno esclusi tagli stretti, che avrebbero l’unico effetto di far apparire ancora più ampia la fronte, a discapito del mento. E’ una forma versatile, che tuttavia necessita di alcuni accorgimenti nella scelta del taglio di capelli, che lo renderanno perfettamente proporzionato. In questi casi farete la scelta giusta preferendo delle medie lunghezze, che otticamente rendono la fronte meno importante. Ora con questa consapevolezza, saprai cosa chiedere al tuo parrucchiere di fiducia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *